www.parcocapanne.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Prima Pagina

E-mail Stampa PDF

ESCURSIONE BOTANICA SUL MONTE TOBBIO - domenica 31 maggio da Voltaggio

Domenica 31 maggio il Parco naturale delle Capanne di Marcarolo, nell'ambito del calendario delle iniziative per il pubblico - Parco Racconta 2015 - organizza un'escursione botanica con i Professori Giuseppina Barberis (ordinario di botanica all'Università di Genova e membro del Comitato Scientifico del Parco), e Francesco Orsino (già docente di Ecologia Vegetale presso l'Università di Genova e da anni collaboratore delle attività di ricerca naturalistica e d'aggiornamento del Parco).

L'escursione, che seguirà l'itinerario che dall'abitato di Voltaggio conduce alla vetta del Monte Tobbio, sarà volta ad illustrare le peculiarità floristiche del territorio, il quale, in una porzione di soli 82 kmq (questa è la superficie del Parco), ospita un corteggio floristico di quasi un migliaio di specie, cioè più del 10% della flora nazionale; affronterà gli aspetti di maggior rilievo e pregio della nostra flora, non da ultimi quello della rarità e della bellezza.

L’attrezzatura necessaria è la seguente: scarponi escursionistici, giacca impermeabile, borraccia e pranzo al sacco.

Il ritrovo sarà alla piazza della chiesa di Voltaggio alle 9.30.

Il rientro è previsto per il tardo pomeriggio.

Al termine dell’escursione è previsto un piccolo ristoro offerto dall’Ostello di Voltaggio e una visita guidata al Museo Contadino  e alla Biblioteca della Fiaba   di Palazzo Gazzolo.

Per la partecipazione all’iniziativa è previsto un costo di 5,00 euro a persona.

Info e prenotazioni: Guardiaparco Giacomo Gola (tel 0143-877825; e-mail giacomo.gola@parcocapanne.it).

SCARICA LA LOCANDINA

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Marzo 2013 18:13
 

Previsioni Meteo

 

Benvenuti!

E-mail Stampa PDF

 

Immagine Apertura

Il saluto del Presidente del Parco

Benvenuti nel Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo! Avete fatto una scelta di natura e di cultura. Qui troverete boschi e praterie incontaminate in cui sopravvivono piante e animali altrove estinti; torrenti di acqua limpidissima, che scorrono incassati tra pareti ripide e scoscese; profumi di essenze alpine e mediterranee, che si mescolano inebrianti in queste montagne a ridosso del mare. Ma soprattutto conoscerete la storia della nostra gente, la sua cultura, le sue tradizioni. Capirete quanta tenacia c'è voluta per restare abbarbicati nei secoli su questi poggi, tra boschi e campi strappati alla natura con i denti. Lontano dalla grande Storia, ma neanche troppo. E allora scoprirete le oscure vicende del monastero di Bano e gli itinerari della via del sale e di quella dell'olio. Oppure i tragici fatti della Benedicta, quando su queste montagne furono scritte pagine eroiche della Resistenza. Di sicuro sarete accolti benevolmente dalla piccola comunità che ancora vive alle Capanne, fedele alla tradizione dei suoi antenati. Vi offriranno i prodotti della nostra terra, densi di sapori antichi e genuini. Tornerete a casa soddisfatti, convinti di essere stati in uno dei luoghi più autentici d'Italia. Dunque vi aspettiamo, arrivederci a presto!

 

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Agosto 2013 08:49
 
 

Parco News

ESCURSIONE BOTANICA SUL MONTE TOBBIO - domenica 31 maggio da Voltaggio

ESCURSIONE BOTANICA SUL MONTE TOBBIO - domenica 31 maggio da Voltaggio

Domenica 31 maggio il Parco naturale delle Capanne di Marcarolo, nell'ambito del calendario delle ....

EVENTO "WU MING 2 ALL'ECOMUSEO"

EVENTO "WU MING 2 ALL'ECOMUSEO"

Venerdì 26 giugno presso il Teatro all'aperto della sede dell'Ecomuseo di Cascina Moglioni sarà ....

PARCO RACCONTA 2015

PARCO RACCONTA 2015

Scarica il calendario PARCO RACCONTA 2015 (pdf formato A4) Scarica il calendario PARCO RACCONTA 2....

Anfibi del Parco, i primi risultati di una ricerca con un eccezionale ritrovamento

Anfibi del Parco, i primi risultati di una ricerca con un eccezionale ritrovamento

Il Parco delle Capanne di Marcarolo, a dispetto degli ambienti aridi che caratterizzano gran parte d....

Approvate le prime MISURE DI CONSERVAZIONE SITO SPECIFICHE del SIC-ZPS "Capanne di Marcarolo"

Approvate le prime MISURE DI CONSERVAZIONE SITO SPECIFICHE del SIC-ZPS "Capanne di Marcarolo"

La Regione Piemonte con D.G.R. n. 29-1195 del 16 marzo 2015, ha approvato le prime Misure di Conse....

MOSTRA FOTOGRAFICA "36 ISTANTI ALLE CAPANNE" - Ecomuseo Cascina Moglioni

MOSTRA FOTOGRAFICA "36 ISTANTI ALLE CAPANNE" - Ecomuseo Cascina Moglioni

Domenica 29 marzo riapriranno le visite guidate presso la sede dell’Ecomuseo di Cascina Moglioni....

FUNGHI, RIDOTTO IL COSTO DEL TESSERINO. Di seguito le nuove modalità di pagamento SENZA COMMISSIONI.

FUNGHI, RIDOTTO IL COSTO DEL TESSERINO. Di seguito le nuove modalità di pagamento SENZA COMMISSIONI.

La Regione Piemonte ha ridotto il costo dell'autorizzazione per la raccolta dei funghi. Con una modi....

Oggi nel Parco

Zerynthia cassandra

Zerynthia cassandra

Zerynthia cassandra è una farfalla appartenente alla famiglia dei Papilionidae - la famiglia del Macaone e del Podalirio - protetta (col nome di Zerynthia polyxena, vigente sino al 2009) dall'Unione....

Rane rosse per l'Europa

Rane rosse per l'Europa

Nei mesi di febbraio e marzo, nelle acque ferme e nelle parti più tranquille dei torrenti e dei ruscelli, depone le uova la Rana dalmatina.La specie - il cui nome italiano è "Rana agile" - insieme ....

Funghi e piante, nuove specie per il Parco

Funghi e piante, nuove specie per il Parco

Mycena seynii Quél. è stata recentemente scoperta nel Parco da un guardiaparco e determinata dal Prof. Franco Orsino e dalla Dott.ssa Rosa Dameri. All'inizio del 2014, il totale della biodiversità....

Euphorbia hyberna insularis

Euphorbia hyberna insularis

Euphorbia hyberna L. subsp. insularis (Boiss.) Briq. è stata ritrovata nel Parco; erano quasi 10 anni che la popolazione segnalata nel 1884 dal De Notaris, dopo una drastica contrazione determinata d....

La Sfinge del Galio o Sfinge Colibrì

La Sfinge del Galio o Sfinge Colibrì

La Sfinge del Galio (Macroglossum stellatarum, Linnaeus 1758) è una falena diurna, con abitudini migratorie, che popola la regione Paleartica. Possiede un controllo del volo particolarmente efficient....

Ricami di ghiaccio, lo spettacolo della calaverna

Ricami di ghiaccio, lo spettacolo della calaverna

Le nubi orografiche, quelle che seguono il contorno dei rilievi, nella stagione fredda portano alla formazione di un ghiaccio che circonda tutto ciò che si trova sopra il suolo: rocce, alberi, arbust....

Il sentiero dei funghi

Il sentiero dei funghi

Vi proponiamo una passeggiata alla ricerca di alcune, se sarete fortunati molte, delle 500 e più specie di funghi sino ad oggi recensite nel Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo.Punto di partenz....

Il formicaleone

Il formicaleone

Palpares libelluloides (Linnaeus, 1764) è un insetto dell'ordine dei Neurotteri, appartenente alla famiglia dei Myrmeleontidae, volgarmente chiamati formicaleoni per la pratica predatoria delle larve....

Aquilegia ophiolithica, rarità del Monte Figne

Aquilegia ophiolithica, rarità del Monte Figne

Aquilegia ophiolithica Barberis et Nardi, insieme a Cerastium utriense Barberis e Viola bertolonii Pio emend. Merxm. et Lippert, appartiene al contingente endemico a ristretto areale della flora del P....

Marzuolo, pregiato fungo primaverile

Marzuolo, pregiato fungo primaverile

Hygrophorus marzuolus (Fr.:Fr.) Bres., in italiano Marzuolo o Dormiente, è un fungo del tardo inverno / inizio primavera, molto apprezzato per le sue carni. Fino ad oggi non era noto per il Parco Na....

Newsletter

Statistiche

Tot. visite contenuti : 1125126

Chi è online

 37 visitatori online

Archivio