Nba: Nets preoccupati per le condizioni di Duran. Ancora sconfitta per Gallinari e i Bulls

Il problema al ginocchio sinistro di DK è da valutare. Rimonta Boston con Chicago

Brooklyn vince, ma è preoccupata per DK, per via dell’infortunio al ginocchio sinistro. Durante la rimonta, Boston piega Chicago, Philadelphia passa a Miami grazie a super Emniid. Ecco il dettaglio delle 9 partite di Nba. Se vuoi comprare un Iphone, ma preferiresti qualche consiglio, ecco tutti i vantaggi dell’Iphone ricondizionato. 

Bulls e Celtics

I Celtics segnano gli ultmi 8 punti della gara, per provare a conquistare una vittoria prestigiosa e provare a dare una svolta ad una stagione alquanto deludente. I punti decisivi li realizza Williams dalla lunetta. Chicago è comunque in vetta alla Eastern Conference. I Bulls erano senza LaVine e Bell, con infortuni non del tutto preoccupanti, e Cauruso per via del protocollo Covid. Vuceciv è il migliore di serata per coach Donovan.

Se oltre allo sport ti piacciono i giochi online, visita il sito di www.bitstarzcasino.eu

Knicks e Hawks

Continuano i problemi per gli Hawks, che eseguono un’altra prestazione altalenante finendo inesorabilmente a k.o contro i Knicks. Atalanta fatica a livello difensivo, incassando la quinta sconfitta consecutiva. Le triple di Barrett e Fournier risistemano la situazione precedentemente non del tutto a posto per i Knicks, che tornano così a distanza di sicurezza. 17 punti e quattro rimbalzi per Danilo Gallinari.

Pelicans e Nets

I Nets si sbarazzano senza troppi problemi dei Pelicans, ma preoccupati per le condizioni di Durant. Il fenomeno di Brooklyn è stato costretto al ritiro per una distorsione al ginocchio sinistro. Con KD ai box ci pensa Harden a farsi carico dell’attacco dei padroni di casa. E alla fine chiude con 27 punti e 15 assist.

Philadelphia e Miami Heat

I 76ers superano i confusionari Heat, ottenendo così il loro nono successo nelle ultime 10 gare. Ci pensa Embiid a fare la differenza, con 25 dei suoi 32 punti durante il secondo tempo. Decisamente deludenti in attacco sia Bulter che Lowry.

Bucks e Raptors

I Bucks faticano a destreggiare l’attacco della squadra canadese, che ottiene la vittoria. Seconda tripla doppia in carriera per un eccellente Siakam: 30 punti, 10 rimbalzi e 10 assist.

Orlando e Mavericks

I Mavericks superano Orlando. I texani ritrovano anche Coach Kidd, pure lui di recente col protocollo Covid. I Magic si rivelano la squadra col peggior record ad Est.

Spurs e Clippers

Gli Spurs tornano a trionfare dopo 5 sconfitte consecutive. White e Murray fanno la differenza. I Clippers sconfitti per la seconda volta, tirando con il 38%, l’attacco senza Leonard e George è sempre inceppato: si trovano all’ottavo posto a Ovest.

Wizards, Blazers, Oklahoma City e Clevelands

Continua l’ottimo momento dei Cavaliers, che passano ad Oklahoma City con una rimonta di 18 punti di svantaggio. Gli eroi di serata sono Garland e Markkanen, che segna la tripla determinante per la gara. Cleveland ha vinto 5 delle sue ultime 6 gare. I Nets affondano durante il secondo tempo. Simons trascina i Blazers al successo sui Wizards, anche senza Beal. 

 

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.