Quali sono gli eSports più amati dai giocatori virtuali?

Gli Esports stanno diventando sempre più popolari nella comunità dei videogiochi.

Sono molto amati dal pubblico che li segue in live streaming su Twitch e YouTube, ma anche dagli scommettitori, che attraverso i bookmakers che offrono i migliori pronostici vincenti.

Si tratta di una forma di competizione tra giocatori professionisti in diversi generi di videogiochi.

Ecco alcuni dei migliori giochi virtuali per professionisti:

Starcraft II

Starcraft II è un gioco di strategia in tempo reale sviluppato da Blizzard Entertainment e pubblicato nel 2010.

È il seguito del gioco StarCraft del 1998, anch’esso molto popolare e di successo tra i giocatori professionisti.

L’originale Starcraft ha venduto oltre 10 milioni di copie, diventando uno dei giochi per PC più venduti di tutti i tempi.

Starcraft II si gioca tra due avversari che impersonano i terran, i protoss o gli zerg, tre specie distinte nell’universo fittizio di StarCraft, progettate affinché ogni giocatore si specializzi in una sola specie.

Il gioco prevede la costruzione di basi ed eserciti con cui l’avversario deve competere per il controllo delle risorse su una mappa che mostra aree specifiche in cui le risorse possono essere raccolte dai lavoratori all’interno di ogni base; le battaglie si verificano quando i giocatori affrontano gli eserciti dell’altro in determinati punti della mappa noti come “linee di rifornimento”.

Street Fighter

Street Fighter è un gioco di combattimento sviluppato da Capcom.

Street Fighter include il gioco multipiattaforma tra le versioni PlayStation 4 e PC. Il gioco presenta 28 personaggi (compresi i personaggi DLC) al lancio, ognuno con uno stile di combattimento e mosse speciali uniche.

Il gioco aggiunge anche una modalità storia completamente nuova alla serie, chiamata “A Shadow Falls”, oltre a una modalità arcade che contiene sfide basate sulle meccaniche dei giochi precedenti, come parare gli attacchi o realizzare combo; queste vengono sbloccate raccogliendo punti battaglia da partite online contro altre persone e da sfide all’interno di A Shadow Falls stessa (quest’ultima può essere giocata solo se si raggiunge il livello 5).

Hearthstone

Hearthstone è un gioco di carte, il che significa che si gioca con carte e un mazzo di carte. Il gioco è gratuito, ma è anche possibile pagare per ottenere pacchetti di carte che vi aiuteranno a costruire mazzi migliori.

È possibile giocare a Hearthstone su telefono o tablet, su computer (o Mac) e persino di persona in occasione di tornei e convention in tutto il mondo.

È necessario creare un account prima di giocare online; una volta fatto, si accede a “Gioca online” nel menu principale, dove è possibile connettersi con estranei o amici che utilizzano BattleNet.

Rocket League

Rocket League è un gioco sportivo in cui le auto giocano a calcio. Si tratta di un gioco di abilità, ma anche di fortuna, in quanto i palloni volano a caso per il campo e i giocatori sono in grado di prenderli con la loro auto quando sono abbastanza vicini per farlo.

Il più delle volte, però, questi palloni non entrano in porta perché qualcuno li ha colpiti con la propria auto e li ha fatti volare lontano dalla porta.

Questo può essere frustrante per i nuovi giocatori che cercano solo di segnare qualche gol, ma una volta che ci si abitua a come funzionano le cose diventa più facile per tutti i partecipanti.

Rocket League è giocato a livello professionale da squadre di tutto il mondo, alcune delle quali pagano i loro giocatori milioni di dollari all’anno, proprio come fanno le altre leghe sportive professionistiche!

La squadra più famosa si chiama G2 Esports, dove la maggior parte dei membri faceva parte di un’altra squadra chiamata Cloud9 prima di sperimentare nuove strategie che li hanno portati al successo nel corso della loro carriera”.

Call of Duty WWII

Call of Duty WWII è un videogioco sparatutto.

È stato pubblicato in tutto il mondo il 3 novembre 2017 per Microsoft Windows, PlayStation 4 e Xbox One.

Il gioco si svolge durante la Seconda guerra mondiale. Il giocatore assume il controllo del soldato Ronald “Red” Daniels, una giovane recluta dell’esercito degli Stati Uniti che partecipa alle campagne in Francia e Germania come parte della 1ª Divisione di Fanteria.

La modalità multigiocatore presenta due modalità distinte: La modalità Guerra, che consiste in missioni basate su obiettivi contro i bot; e il Quartier Generale, uno spazio sociale online dove i giocatori possono interagire tra loro e giocare ad alcuni mini giochi.

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *