Come scegliere una ditta per spedizioni affidabile

Cosa valutare quando scegliamo lo spedizioniere

Abbiamo intenzione di inviare un pacco regalo ai nostri parenti che vivono lontano? Oppure viviamo all’estero e desideriamo tanto ricevere un pacco contenente alcune cose di cui abbiamo bisogno? Oggi come oggi la spedizione di pacchi è diventata davvero un’operazione semplicissima. Grazie alla possibilità di effettuare una spedizione online, si può trovare facilmente una ditta che farà arrivare il nostro pacco praticamente ovunque ed in tutta sicurezza. Ma visto che ci sono tante ditte di trasporti, come facciamo a scegliere quella che fa maggiormente al caso nostro? in questo articolo andremo a vedere quali fattori dovremmo considerare ogni qualvolta dobbiamo scegliere una ditta di spedizioni.

La possibilità di tracciare il proprio pacco

Una delle comodità maggiori offerte da chi decide di spedire via web potrebbe essere quella di poter tracciare il proprio pacco. Sapere in qualsiasi momento lo stato della spedizione è un modo per poter stare tranquilli, soprattutto quando la distanza che deve percorrere è piuttosto grande. Molte ditte di spedizioni serie ed affidabili mettono a disposizione un numero di tracking che dovremo semplicemente copiare ed inserire nella barra di ricerca inerente al tracciamento della spedizione.

Tempi di consegna

Soprattutto se abbiamo una certa urgenza che il pacco arrivi a destinazione dovremmo assicurarci che lo spedizioniere effettui una consegna espresso, in modo che in un arco di tempo di 48 possa arrivare in qualunque località in Italia. Per quanto riguarda le spedizioni all’estero, i tempi di consegna potrebbero essere un po’ più lunghi, ma di solito non dovrebbero superare i 4-5 giorni.

La reputazione del corriere

CI sono ditte di trasporti che offrono i loro servizi a pochissimo prezzo ma che mettono a disposizione un servizio molto scadente. Per conoscere la reputazione del corriere non dovremmo fare altro che leggere le recensioni rilasciate da altri clienti che hanno già utilizzato il servizio. A nessuno di noi piacerebbe vedere arrivare il proprio pacco già aperto e rendersi conto che qualcosa è stato sottratto.

La presenza di un numero verde da contattare

Una delle esperienze più frustranti che potrebbero capitarci è quella di riscontrare che ci sono dei problemi con la nostra consegna, forse perché è in ritardo e sembra non voglia più arrivare a destinazione, e non riuscire a comunicare con il personale addetto all’assistenza tecnica. Uno spedizioniere affidabile deve poter mettere a disposizione dei propri clienti un numero verde che sia facile da contattare ed i cui operatori siano in grado di fornire risposte esaurienti relative allo stato della consegna.

Un’assicurazione di base e la possibilità di stilare un’assicurazione extra

Una ditta di trasporti che si rispetti mette a disposizione dei propri clienti un’assicurazione di base sui prodotti che sono contenuti nel pacco. Nel caso in cui la merce che viene trasportata dovesse essere di particolare valore, allora sarà nostra premura quella di interessarci del massimale messo a disposizione ed eventualmente richiedere una copertura assicurativa più elevata.

La possibilità di programmare il ritiro

Un servizio che sempre più ditte di spedizioni mettono a disposizione dei clienti è quella di poter programmare il ritiro del pacco direttamente a domicilio. Questo è davvero un bel vantaggio, soprattutto in questo periodo in cui dobbiamo limitare i nostri spostamenti a causa della pandemia di covid-19. Il servizio diventa ancora più apprezzato nel caso in cui il pacco da spedire è particolarmente ingombrante o pesante. In tal caso non sarà più una nostra preoccupazione quella di trovare un mezzo di trasporto adatto a portarlo presso un punto di ritiro. Sarà il corriere stesso che si presenterà a casa nostra e si farà carico del nostro pacco.

 

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *